Tu sei in: Home --> Ist. Lombardo
  • Istituto Lombardo

icona Istituto Lombardo

Nel 2011 l’Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere celebra il 208° anno accademico.
Viene istituito nel 1797 da Napoleone Bonaparte sul modello dell’Institut de France con il compito di «raccogliere le scoperte e perfezionare le arti e le scienze.
L’Istituto diviene punto di incontro per le personalità più illustri del momento, sia nel campo delle scienze che delle lettere e dell’arte: Alessandro Volta, Antonio Scarpa, Barnaba Oriani, Andrea Appiani, Vincenzo Monti, Giovanni Paradisi ed altri.
Il 24 maggio 1803 l’Istituto nomina il suo primo presidente, nella persona di Alessandro Volta, e inaugura il suo primo anno accademico.
L’Istituto ha mantenuto costantemente viva la sua attività annoverando fra i suoi membri studiosi e scienziati illustri quali Alessandro Manzoni (che fu nominato presidente nel 1859), Carlo Cattaneo, Francesco Brioschi, Giovanni Schiaparelli, Achille Ratti.
Si segnalano in particolare tre premi Nobel: Camillo Golgi, Giosuè Carducci, Giulio Natta.
In due secoli i soci hanno contribuito alle attività dell’Accademia rivolte sia alla pubblicazione di ricerche originali e inedite (Memorie e Rendiconti) che ad incentivare le scoperte attraverso concorsi e premi.
Una ricca biblioteca e un prezioso archivio, che raccoglie tra l’ altro la completa collezione dei manoscritti originali di Alessandro Volta, ne completano l’identità storica e scientifica.

Sito web di riferimento:
freccia Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere

loghi Logo INAF Logo OAB Logo Istituto Lombardo