A sinistra il logo dell’OAB e a destra il logo del POE INAF-Osservatorio Astronomico di Brera per la scuola a cura di POE
Numeri utili:
Monica Sperandio (Responsabile POE Merate): 02-72320416
Stefano Sandrelli (Responsabile POE Milano): 02-72320337
Ilaria Arosio (POE Milano): 02-72320304
Centralino Merate: 02-72320500
Centralino Milano: 02-72320300
Sei in: OAB > Scuole > Scuola Secondaria II° Grado> Conferenze

Come abbiamo imparato a misurare il cosmo

Michele Bossi

luogo: Merate - giorno e orario: vai al link Informazioni e prenotazioni.
Se vuoi stampare questa conferenza vai alla versione di stampa.

Immagine rappresentativa della conferenza.

Descrizione della conferenza:
Nel V secolo a.C. Anassagora aveva rischiato una condanna per empietà per aver sostenuto che il Sole fosse un corpo incandescente più grande del Peloponneso: evidentemente il mondo prescientifico era racchiuso in una volta celeste piuttosto piccola.
Meno di due secoli dopo, Aristarco di Samo già dimostrava che il Sole era molto più lontano della Luna e le stelle a loro volta molto più distanti del Sole.
La conferenza prende le mosse da queste scoperte ormai quasi dimenticate per ripercorrere a grandi linee la storia della misurazione delle distanze cosmiche fino al recente impiego di una particolare classe di supernovae come lampade di luminosità standard, che ci ha permesso di spingere le nostre misure tanto lontano nello spazio, e quindi tanto indietro nel tempo, da osservare una inaspettata accelerazione nell’espansione dell’Universo.

Prerequisiti
Per richieste di chiarimenti contattare il relatore Michele Bossi:
e-mail e telefono.

Accessi alla pagina (anno corrente) - Totale: 6 - esterni: 5 - oggi: 6

accessi pagina