• separatoreI cieli di Brera - conferenze

    • 10 Novembre - ore 18.00


      icona freccia

      Dove

      : Sala della Adunanze - Istituto Lombardo, in Palazzo Brera, via Brera 28
      icona freccia

      Relatrice

      : Ester Antonucci INAF - Osservatorio Astronomico di Torino
      icona freccia

      Titolo

      : Il Sole fonte di vita.
    • Presentazione dell’incontro


      L’energia elettromagnetica irraggiata dal Sole in modo pressochè costante e la sporadica ma frequente emissione di radiazione elettromagnetica e di particelle di altissima energia, tipica del Sole attivo, sono gli ingredienti indispensabili alla creazione di una zona, nei pressi della stella madre, in cui può nascere e svilupparsi la vita nella sua forma più complessa, che è quella che conosciamo sul pianeta Terra. Solo recentemente, grazie alle misure effettuate senza interruzione dallo spazio per più di un ciclo di attività solare, si è giunti a capire il delicato intreccio tra stella madre e pianeta Terra, che, come tutti gli altri corpi del nostro sistema planetario, è immerso nel vento che spira incessantemente dal Sole, formato da plasma caldo e magnetizzato. L’ambiente terrestre è quindi fortemente influenzato dalle variabilità del vento solare, indotta dal campo magnetico della stella.
    • Curriculum di Ester Antonucci


      Specializzata in Fisica Cosmica presso l’Università di Torino, Ester Antonucci, ha intrapreso gli studi di Fisica Solare presso l’Università di Stanford; dal 1980 in poi ha contribuito alla progettazione, realizzazione e operazione delle maggiori missioni spaziali dedicate alla fisica solare. Recentemente ha fatto parte del team che ha ideato il Solar Orbiter, missione congiunta ESA-NASA, che sarà lanciato nel 2017. Ha svolto attività di ricerca presso i maggiori centri spaziali, specializzandosi in spettroscopia X e ultravioletta e conseguendo importanti risultati scientifici. A riconoscimento della sua carriera è membro dell’Accademia Internazionale di Astronautica e dell’Accademia Europea delle Scienze.